Benvenuto | Come ordinare | Contatti | Carrello | 0 [items] €0.00


Priligy Generico Prezzo

Dapoxetine Panoramica

priligy generico

Mentre gli uomini possono essere confrontati con molti diversi tipi di problemi sessuali, l'eiaculazione precoce tende ad essere quella che può rovinare completamente l'umore. Virtual Medical Center riferisce che l'eiaculazione precoce è in realtà considerata una disfunzione sessuale maschile. Ciò si verifica quando un uomo non ha la capacità di controllare la propria eiaculazione. È stato riferito che se un uomo eiacula entro due minuti dalla penetrazione, potrebbe soffrire della condizione. Un altro modo in cui l'eiaculazione precoce è comunemente descritta come, è l'incapacità di durare abbastanza a lungo da fornire soddisfazione per entrambi i partner.

Il Maestro in aumento riferisce che l'eiaculazione precoce non può essere definita guardando solo il tempo necessario all'eiaculazione di un uomo. Riferiscono che è anche importante considerare quanto sia sconvolgente la situazione per entrambi i partner, oltre a considerare quanto spesso accade. Riferiscono anche che l'uomo medio dura circa 5,4 minuti, mentre il 2,5% degli uomini non può durare per almeno 1,3 minuti. Uno studio pubblicato su Wiley Online Library fornisce anche i risultati di un recente sondaggio condotto tra i terapeuti sessuali. I risultati hanno collegato il tempo necessario per l'eiaculazione al livello di soddisfazione del partner.

  • Eiaculazione in due minuti è risultata essere "troppo breve"
  • Eiaculazione in tre-sette minuti è risultata essere "adeguata"
  • Eiaculazione tra sette e tredici minuti è risultata essere "desiderabile"
  • Eiaculazione da dieci a trenta minuti è risultata essere "troppo lunga"
  • Dapoxetine isan è un composto attivo promosso come vari marchi, tra cui Prility e Westoxetin. Questo principio attivo è noto come il primo composto sviluppato specificamente per gli uomini che soffrono di eiaculazione precoce. Il prodotto è stato sviluppato per assistere gli uomini con questa condizione di età compresa tra 18 anni e 64 anni. Il composto è stato il primo creativo di Eli Lilly, un'azienda farmaceutica internazionale. Nel 2003, la società ha venduto il composto a Johnson & Johnson. Il farmaco è stato sottoposto alla Food and Drug Administration attraverso una nuova applicazione farmacologica ed è stato classificato come trattamento dell'eiaculazione precoce nel 2004. Mentre il prodotto non è ancora commercializzato negli Stati Uniti, viene venduto in paesi tra cui Europa, America Latina , Medio Oriente, Asia e Messico.

    Come funziona Dapoxetine?

    La dapoxetina è stata classificata come inibitore selettivo della ricaptazione della serotonina ed è stata originariamente creata per essere utilizzata come antidepressivo. A causa del fatto che il composto è rapidamente assorbito ed eliminato dal corpo umano, l'uso del prodotto come antidepressivo non è stato commercializzato. I benefici del prodotto come trattamento per l'eiaculazione precoce sono stati scoperti e il prodotto è stato commercializzato come tale opzione di trattamento.

    Il composto inibisce il trasportatore della serotonina nel corpo umano e aumenta * l'azione della serotonina. L'azione è aumentata nella fessura post sinaptica. Ciò si traduce in un ritardo nell'eiaculazione nei soggetti di sesso maschile. Uno studio ha inoltre dimostrato che Dapoxetine si lega ai trasportatori di reuptake di noradrenalina, dopamina e 5-HT. Lo studio ha concluso che Dapoxetine è in realtà un modo efficace per trattare in sicurezza * pazienti affetti da eiaculazione precoce. Non sono stati segnalati effetti collaterali significativi durante l'intero studio.

    Astratto

    L'eiaculazione precoce (PE) è la più comune malattia sessuale maschile, stimata a colpire fino al 30% degli uomini. Negli ultimi uno o due decenni, gli investigatori clinici hanno partecipato a un numero crescente di studi che stanno aiutando nella nostra comprensione della PE, che faciliterà senza dubbio i trattamenti futuri. A parte un certo numero di approcci comportamentali, il trattamento della PE consiste principalmente nell'uso off-label degli inibitori selettivi del reuptake della serotonina (SSRI) per via orale o giornaliera. Tuttavia, vari effetti collaterali indesiderati di questi farmaci hanno portato i ricercatori a cercare e sviluppare nuovi approcci terapeutici per l'EP. Dapoxetine è un SSRI a breve durata d'azione sviluppato specificamente per il trattamento del PE. Prove iniziali con dapoxetina hanno documentato esiti positivi senza gravi effetti collaterali a breve o lungo termine. Questa recensione affronta la definizione, la classificazione, la diagnosi, la fisiologia e la neurobiopatologia della PE e valuta le strategie terapeutiche con nuovi trattamenti per l'EP.

    Fisiologia dell'eiaculazione

    Ci sono tre meccanismi di base coinvolti nella normale eiaculazione antef: emissione, espulsione e orgasmo, e ciascuna di queste componenti possiede vie neurali separate. La disfunzione eiaculatoria può derivare da un'interruzione di qualsiasi punto in questa cascata di eventi. Diversi studi recenti hanno chiarito alcuni aspetti della fisiologia dell'eiaculazione. L'emissione, che inizia con la chiusura del collo della vescica per impedire il flusso retrogrado di liquido seminale e spermatozoi nella vescica, si riferisce alla deposizione di liquido seminale e sperma dall'epididimo distale, dotti deferenti, vescicole seminali e prostata nell'uretra posteriore.

    L'espulsione si riferisce alla propulsione anterograda forzata dello sperma attraverso il meato uretrale, che è causato dalle contrazioni dei muscoli periuretrali e del pavimento pelvico e dal rilassamento simultaneo dello sfintere uretrale esterno e del diaframma urogenitale. Il sistema nervoso simpatico controlla sia l'emissione che la chiusura del collo vescicale e agisce attraverso i recettori alfa-adrenergici. I segnali neurali che portano all'eiaculazione provengono da stimoli sensoriali afferenti nel glande e nei genitali. Questi stimoli sono trasmessi per mezzo del nervo pudendo a centri più alti nel cervello.

    L'orgasmo è un evento totalmente separato, un'esperienza sensoriale con considerevole variazione soggettiva; può verificarsi indipendentemente dall'eiaculazione e persino dall'erezione. Dopo l'eiaculazione avviene la detumescenza, seguita da un periodo refrattario che si allunga con l'età e con eiaculazioni ripetute. I ricercatori hanno dimostrato che il meccanismo dell'eiaculazione consiste in due riflessi distinti, il glande-vasale e l'uretromuscolare, che sono rispettivamente responsabili delle fasi di emissione ed espulsione dell'eiaculazione. Questo è coerente con il rapporto di Yang e Bradley (1999) di una via elettricamente distinta localizzata al nervo dorsale del pene e che va dall'uretra anteriore al muscolo bulbocavernoso; questo è distinto dalle fibre afferenti dell'albero del pene. La rappresentazione corticale del nervo dorsale del pene appare ora più grande e in una posizione diversa da quella precedentemente concepita.

    In uno studio di elettro-eiaculazione canina, Shafik et al (1997) hanno proposto che l'aumento osservato dell'attività del puborettale, del levator ani e dei muscoli dello sfintere urinario esterno e anale esterno esprimessero le secrezioni prostatiche nell'uretra posteriore, elevassero la prostata, e raddrizzare parzialmente il nodo uretrale prostato-membranoso che si verifica durante l'erezione e quindi prevenire la perdita di feci, flatulenza e urina durante il coito. Questi ricercatori hanno teorizzato che le contrazioni degli sfintere uretrali esterne ritmiche che si verificano al momento dell'eiaculazione agiscono come una "pompa di espulsione di aspirazione", aspirando il fluido genitale nell'uretra posteriore mentre viene rilassato ed espellendolo nell'uretra bulbosa dopo la contrazione.